Nata dalla codificazione della Belle danse per volere di Luigi XIV è diventata in occidente il più riconosciuto metodo di lavoro coreutico oggi presente all’interno delle compagnie e dei teatri d’opera. La sua evoluzione passa dalla scuola italiana, francese e russa. Nella nostra scuola il vocabolario e l’esperienza tecnica riconosciuti a livello internazionale vengono rivisti secondo una visione olistica coerente alla natura del corpo in accordo con la sua logica articolare e cinestetica. L’insegnante Annachiara Trigili, danzatrice e codirettrice della compagnia Zappulla DMN, forte di un’esperienza decennale propone una lezione ludica ed efficace, adatta a chiunque abbia voglia di danzare.